Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La comunicazione organizzativa: teorie e condizioni di realizzazione nelle imprese italiane

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

esterna sono nate in tempi diversi e con scopi differenti, motiverò la necessità di incentivare lo sviluppo della comunicazione integrata, in parte già presente nelle imprese italiane, come dimostrano i dati delle indagini prese in esame. Esaminerò, quindi, i modi con cui si tenta di attuare un coordinamento delle attività comunicative nelle aziende più innovative e accennerò alla possibilità di realizzare una comunicazione integrata grazie all’introduzione di nuovi ruoli e figure nell’organico dell’azienda. Prima però di rendere esplicite le mie proposte, nel sesto paragrafo del secondo capitolo descriverò le fasi necessarie per formulare il piano di comunicazione, processo questo che deve precedere qualsiasi attività di comunicazione e che stabilisce, tempi, modi e strumenti da utilizzare. Illustrerò, inoltre, i principali strumenti utilizzati nella comunicazione d’impresa, avvalendomi anche dei dati raccolti dall’inchiesta condotta dall’ Associazione per lo Sviluppo della Comunicazione Aziendale in Italia (ASCAI) e riportati nel Primo rapporto sulla comunicazione d’impresa. Nel settimo paragrafo, terzo capitolo, analizzerò in modo più preciso la comunicazione oggi in uso nelle imprese, utilizzando dati tratti da rilevanti ricerche, potrò evidenziare le differenze esistenti tra le forme comunicative adottate nelle PMI e quelle presenti nelle grandi aziende. Nonostante vi sia stato negli ultimi anni un generale sviluppo della comunicazione nella maggior parte delle imprese, mostrerò che le attività comunicative sono ancora prevalentemente informali nelle realtà aziendali di piccola e media dimensione. Inoltre, nelle PMI, gli interlocutori principali di tali iniziative sono i

Anteprima della Tesi di Sara Ricci

Anteprima della tesi: La comunicazione organizzativa: teorie e condizioni di realizzazione nelle imprese italiane, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Sara Ricci Contatta »

Composta da 229 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4916 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 25 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.