Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'evoluzione della Borsa Italiana S.p.A.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

PRIMO CAPITOLO LA PRIVATIZZAZIONE DEL MERCATO DI BORSA 1. §1 Il percorso europeo per l’armonizzazione dei mercati La necessità di arrivare ad una disciplina legislativa dei mercati regolamentati a livello europeo è emersa relativamente tardi. La sua traduzione in atti normativi è avvenuta con la direttiva numero ventidue, del 10 maggio 1993, concernente i servizi d’investimento nel settore dei valori mobiliari. Tale provvedimento ha innescato il più importante processo di regolamentazione mai sviluppatosi a livello europeo in materia di mercati finanziari. L’effetto di tale provvedimento non è stato una semplice ed ulteriore omologazione dei mercati europei, ma la nascita di un nuovo contesto molto coordinato e concorrenziale. “Prima dell’emanazione di tale direttiva le Autorità comunitarie avevano esteso gradualmente l’armonizzazione degli ordinamenti finanziari europei disciplinando le seguenti materie: i requisiti di quotazione, l'informativa societaria, gli organismi d'investimento collettivo, le operazioni su pacchetti rilevanti di titoli, i prospetti delle offerte pubbliche di vendita e l’insider trading 1 . Non furono affrontati gli aspetti riguardanti l’organizzazione, il funzionamento dei mercati, 1 Tale termine, di origine anglosassone, sta ad indicare operazioni speculative su valori mobiliari poste in essere da chi, per la particolare posizione rivestita all’interno di una società, è in possesso di informazioni non ancora note alla massa degli investitori, che possono influenzare sensibilmente il prezzo futuro. La direttiva europea che ha disciplinato il fenomeno dell’insider trading è la numero 652 del 1989. Fonte: CAMPOBASSO, “Diritto commerciale”, volume 2, Torino, 1997.

Anteprima della Tesi di Marco Albani

Anteprima della tesi: L'evoluzione della Borsa Italiana S.p.A., Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Marco Albani Contatta »

Composta da 258 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5859 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.