Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le classi latenti: una analisi fattoriale per dati categoriali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 APPLICAZIONE: Dati: campione di 350 consumatori che esprime delle valutazioni su categorie di succo di lampone ed uva mediante le variabili: I dati espressi su una scala di valutazione da 1 a 5 sono stati dicotomizzati in valori 1 o 0. Problema: Individuare dei gruppi di consumatori sulla base delle variabili soggettive e oggettive, quindi verificare se vi è una corrispondenza tra questi. Soluzione: Si applica, separatamente, un modello delle classi latenti sulle variabili soggettive e un modello sulle variabili oggettive e poi controllare se vi è associazione tra le due classificazioni. variabili soggettive: variabili oggettive: 1) Piacere 4) Colore 2) Apparenza 5) Dolcezza 3) Gusto 6) Asprezza 7) Densità

Anteprima della Tesi di Angelo Fagnano

Anteprima della tesi: Le classi latenti: una analisi fattoriale per dati categoriali, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Angelo Fagnano Contatta »

Composta da 155 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6565 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.