Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La versione interfoliata dei ''Voyages historiques, litteraries et artistiques en Italie'' di Antoine-Claude Pasquin Valery

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 I. ANTOINE-CLAUDE PASQUIN VALERY: UN ESTIMATORE POCO NOTO DELL’ITALIA. I. 1. Cenni riguardanti la sua vita, la sua attività di bibliotecario e di letterato. Antoine-Claude Pasquin, conosciuto con il nome di Valery, è oggi un personaggio poco noto della letteratura francese. Non esistono, infatti, opere di critica o monografie pubblicate su quest’autore, che tuttavia ebbe una posizione di rilievo nell’ambiente letterario del suo tempo. Qualche articolo di giornale è apparso all’epoca della pubblicazione delle sue opere, ma senza un’analisi critica soddisfacente. Le sue opere sono state recensite in riviste francesi, inglesi e italiane, ma si tratta in gran parte di parafrasi dei brani contenuti nei suoi libri o di brevi articoli elogiativi. 1 Di umili origini, Valery nacque a Parigi l’otto agosto 1789. 2 Figura di spicco nell’ambiente dell’amministrazione parigina, fu, giovanissimo, impiegato negli uffici del Consiglio di Stato, ma la sua inclinazione agli studi, il suo ardente amore per le lettere, mal si conciliavano con la monotonia dell’attività amministrativa e dei processi verbali.

Anteprima della Tesi di Cristiana Candellero

Anteprima della tesi: La versione interfoliata dei ''Voyages historiques, litteraries et artistiques en Italie'' di Antoine-Claude Pasquin Valery, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Cristiana Candellero Contatta »

Composta da 578 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1457 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.