Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Pasolini - Il cinema della poesia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 saranno perduti come il Mille, e, il mio, sarà uno scheletro senza più neanche nostalgia per il mondo, cosa conterà la mia “vita privata”, miseri scheletri senza vita né privata né pubblica, ricattatori, cosa conterà! Conteranno le mie tenerezze, sarò io, dopo la morte, in primavera a vincere la scommessa, nella furia del mio amore per l’Acqua Santa del sole. (23 aprile 1962) 3 3 P.P.Pasolini, poesie mondane, Poesia in forma di rosa, ed. Garzanti 1964, pp 15-16.

Anteprima della Tesi di Luigi Pingitore

Anteprima della tesi: Pasolini - Il cinema della poesia, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Luigi Pingitore Contatta »

Composta da 212 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 9424 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.