Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La professionalità dell'educatore nella relazione di aiuto ai malati terminali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 escogitato rimedi a malanni a suo tempo considerati inguaribili, la sua conclusione rimane vera. La morte è un’esperienza cui nessuno sfugge, ma è soggettiva e assolutamente personale. Può essere fulminea, brevissima: un incidente stradale, un malore improvviso e il cuore che ha battuto il tempo della vita smette di funzionare. Tantissimi anziani, malati da anni, stanchi, aspettano con rassegnazione una morte serena. Ma ci sono circostanze per cui degli strani sintomi mettono in allarme una persona che si riteneva sana; si scopre malata e di fronte alla fine della propria vita, improvvisamente più vicina. Come aiutare chi muore, a trovare valore nella fine della propria vita? Innanzitutto bisogna considerare il significato dell’aiuto. Nel primo capitolo di questo lavoro si affronta l’argomento della relazione di aiuto. Il sostegno di altri uomini è quello che gli uomini ricercano nelle situazioni più difficili. È per questo motivo che si è indagato tanto e con cura, nei misteri delle relazioni umane. La scienza vuole dare risposte esatte e anche le scienze dell’educazione hanno bisogno di dati e risposte. Le problematiche connesse al tentativo di comprensione di esseri umani è una questione che attanaglia psicologi, pedagogisti, sociologi, da

Anteprima della Tesi di Paola Margheriti

Anteprima della tesi: La professionalità dell'educatore nella relazione di aiuto ai malati terminali, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Paola Margheriti Contatta »

Composta da 174 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10542 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 30 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.