Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'evoluzione delle reti di trasporto: da Sonet/Sdh a Dwdm

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1 � Introduzione a SONET/SDH ___________________________________________________________________________________________________ 13 osservazione che si propaga con un pi� alto bit-rate ([1]). Ci� si ottiene sfruttando un meccanismo basato su puntatori, come verr� spiegato pi� avanti. 5) Utilizzo di una trama sincrona di periodo pari a 125 microsecondi, cos� da consentire, come detto al punto 4), la possibilit� di estrarre flussi fino a 64 Kilobit al secondo (Kbps), organizzati ad ottetti ([1]). La descrizione dettagliata della trama sar� trattata nel terzo capitolo. 6) Capacit� di controllo, supervisione e gestione della rete con particolare riferimento all�ottima qualit� della trasmissione ed all�alta flessibilit� di riconfigurazione degli instradamenti in caso di necessit�.

Anteprima della Tesi di Enrico Ceretto Giannone

Anteprima della tesi: L'evoluzione delle reti di trasporto: da Sonet/Sdh a Dwdm, Pagina 9

Diploma di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Enrico Ceretto Giannone Contatta »

Composta da 121 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2427 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.