Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Algoritmi per la compressione di immagini a istogramma sparso nella catena jpeg2000

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

CAPITOLO 1. WAVELET E MULTIRISOLUZIONE 17Il momento della Wavelet Espandendo la (1.5) in serie di Taylor no al n-esimoordine centrata in t =0e =0,otteniamo:T (s; 0) = 1ps " nXk=0 x(k)(0) Z tkk!  ts dt+O(n+1)# (1.8)Se a questo punto de niamo il momento della Wavelet Mk comeMk = Z tk (t)dt (1.9)possiamo riscrivere la (1.8) come1ps " nXk=0 x(k)(0)k! Mk(t)sk+1 + O(sn+2)# (1.10)Si sa che il primo termine della sommatoria di (1.10) deve essere nullo per la condizionedi regolarita (1.7). Se si fa in modo anche gli altri termini si annullano la funzionedecadra a zero come s(n+2) e la trasformata Wavelet sara di ordine n.1.2.2 Ortogonalita e ortonormalitaDue vettori v e w si dicono ortogonali se il loro prodotto scalare enullo, in altri termini:< v;w >= nXk=1 vk  wk =0 (1.11)e un insieme di vettori fv1;v2;:::;vng si dice ortonormale se vale anche:8v jvj2 =1 (1.12)Similmente due funzioni f e g sono ortogonali se si annulla la (1.4) e un insieme difunzioni f1;2;:::;ng e ortonormale se inoltreZ ba jk(t)j2dt =1 (1.13)La proprieta di ortonormalitae utile nella computazione delle Wavelet perche permettedi calcolare il coeÆciente k in maniera veloce:k == Z ba fkdt (1.14)

Anteprima della Tesi di Marco Aguzzi

Anteprima della tesi: Algoritmi per la compressione di immagini a istogramma sparso nella catena jpeg2000, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Marco Aguzzi Contatta »

Composta da 133 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 962 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.