Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La pregiudizialità tra le questioni del processo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

19 esempio, al rapporto giuridico societario; ovvero ai rapporti giuridici dai quali discendono prestazioni reciproche continuate. Il rapporto giuridico processuale, pertanto, costituisce il contenuto specifico del processo; esso trova la sua disciplina nella legge processuale, in un diritto che ha una finalità strumentale rispetto alla pretesa sostanziale che viene dedotta nel processo: la natura di tale rapporto non può essere, allora, esclusivamente rappresentata avvalendosi delle strutture logiche caratteristiche del rapporto giuridico sostanziale. Deve considerarsi estraneo al diritto processuale lo schema logico, tipico delle relazioni intersoggettive sostanziali, di un rapporto in cui ad un diritto soggettivo si contrappone un obbligo; di un rapporto giuridico che si pone come regolamento compositivo di un conflitto d'interessi esistente tra le parti. Laddove le parti non riescano nel loro intento conciliativo, ovvero si configuri un conflitto conseguente al precedente regolamento d'interessi, si rivolgono all'autorità giurisdizionale la quale, in virtù di un'investitura istituzionale, e determinandosi secondo il diritto processuale, comanda il regolamento compositivo della lite in conformità al dettato della legge sostanziale. Il diritto processuale, infatti, disciplina l'insieme delle attività processuali dirette ad attuare quel regolamento; viene, innanzitutto, in considerazione l'attività dell'organo

Anteprima della Tesi di Raffaele Fenso

Anteprima della tesi: La pregiudizialità tra le questioni del processo, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Raffaele Fenso Contatta »

Composta da 369 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2590 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.