Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

'Wisdom of Many and the Wit of One' - Antologia di versi gnomici anglosassoni

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 proprio con diversi componimenti) cercando di metterne in luce soprattutto l�estrema attualit� dei concetti. A questo scopo ho scelto all�interno della vasta produzione sapienziale alcuni poemi che ho trovato essere rappresentativi di questo genere, e dopo averli tradotti e commentati, ho messo in luce in essi delle linee comuni. Detti poemi sono: Vainglory, Fortunes of Men, Precepts, Gifts of Men, Maxims I e II. Una caratteristica che ritengo sia comune a tutti i poemi da me analizzati � il concetto di rispetto dei valori. In fondo ogni poema contiene un insegnamento, anche se questo pu� essere pi� esplicito in alcuni (come Precepts, che contiene gli insegnamenti di un padre al figlio) e meno in altri (come Gifts of Men, per esempio, che esaltando i doni assegnati da Dio agli uomini intende glorificare la misericordia divina): ma tutti invitano al rispetto delle decisioni divine poich�, come in tutti i poemi viene ribadito negli ultimi versi, [�] drihten ana wat, nergende fæder. �[Il destino di ciascuno � oscuro e nascosto]; solo Dio sa, / il padre che redime.� (Maxims II, vv. 62b-63a) Un altro tipo di rispetto cui veniamo invitati � quello per la saggezza, spesso impersonata da un uomo anziano; ricordiamo i primi versi di Vainglory: Hwæt, me frod wita on fyrndagum sægde, snottor ar, sundorwundra fela. �E dunque, a me un vecchio saggio molto tempo fa disse, acuto messaggero, molte cose straordinarie.� (vv. 1-2) � la saggezza, sia che provenga dal popolo sia dagli insegnamenti divini, la sola che pu� aiutare l�uomo a far tesoro delle parole del poeta nella vita di tutti i giorni. L�importanza della parola di Dio � evidente in ognuno dei poemi considerati e tanti e diversi tra loro sono i modi in cui i poeti si riferiscono a Dio. Riporto di seguito gli appellativi con cui viene nominato Dio all�interno dei poemi: godes agen bearn (�vero figlio di Dio� in Vainglory, vv.6b, 80b), meotud (Signore in Vainglory v. 38b; Gifts of Men, v. 4a; Precepts, v. 10b,

Anteprima della Tesi di Silvia Baita

Anteprima della tesi: 'Wisdom of Many and the Wit of One' - Antologia di versi gnomici anglosassoni, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Silvia Baita Contatta »

Composta da 150 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2046 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.