Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Organizzare i servizi alla persona. Il caso del P.O. di Maddaloni

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

necessità da parte del Governo di una logica di azione orientata all’innovazione manageriale. Fondamentale innovazione è il delinearsi in questo decreto della figura del Direttore Generale, molto simile all’amministratore responsabile di un’ azienda di società per azioni. A lui competono quelle strategie tali da trasformare l’azione della struttura sanitaria pubblica secondo quei principi di trasparenza, efficacia, efficienza e qualità già noti nel settore privato. Il Direttore Generale è perciò un esperto di management “tutti i poteri di gestione, nonché la rappresentanza dell’Unità Sanitaria Locale, sono riservati a lui. Al Direttore Generale compete verificare, mediante valutazioni comparative dei costi, dei rendimenti e dei risultati, la corretta ed economica gestione delle risorse attribuite ed introitate, nonché l’imparzialità ed il buon andamento dell’azione amministrativa.”(D. Lgs 502/92, art. 3, comma 6). Il decreto 502 ha, nel momento dell’ applicazione, dimostrato diverse carenze. A livello regionale si è verificata una scarsa attenzione alla qualità delle prestazioni ricevute dalla collettività, un’irresponsabilità per quanto riguarda i costi e le spese ed un’insoddisfazione della gestione della struttura sanitaria pubblica affidata a persone incompetenti, causa di provvedimenti che possono essere ricollegati a

Anteprima della Tesi di Carmen Celato

Anteprima della tesi: Organizzare i servizi alla persona. Il caso del P.O. di Maddaloni, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Carmen Celato Contatta »

Composta da 308 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2464 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.