Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Disciplina fiscale e commercio elettronico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 - commercio elettronico diretto, nel caso di negozi – aventi ad oggetto beni “virtuali” (i.e. riprodotti in forma digitale) – che si perfezionano con la “consegna” dei beni per via telematica, vale a dire tramite un processo di “downloading”. In relazione ai soggetti coinvolti, si usa distinguere, inoltre, tra commercio elettronico Business to Business (B2B) – quando entrambe le parti della transazione sono imprese – e commercio elettronico Business to Consumer (B2C) – con riguardo alle operazioni poste in essere nei confronti di consumatori finali 6 . Un’ulteriore distinzione è solitamente posta, infine, tra il commercio elettronico vero e proprio – categoria nella quale sono ricomprese le operazioni di compravendita di beni e di prestazioni di servizi per via elettronica – ed i servizi di telecomunicazione, che hanno ad oggetto la trasmissione di contenuto digitale, piuttosto che la produzione e la vendita del contenuto stesso. d) tecnica di comunicazione a distanza: qualunque mezzo che, senza la presenza fisica e simultanea del fornitore e del consumatore, possa impiegarsi per la conclusione del contratto tra le dette parti”. 5 Direttiva 97/7/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 maggio 1997 riguardante la protezione dei consumatori in materia di contratti a distanza, in GUCE, n. L 144 del 4 giugno 1997, p. 19. 6 Attualmente, circa il 90 per cento dell’economia telematica è data da commercio B2B.

Anteprima della Tesi di Cristiano Garbarini

Anteprima della tesi: Disciplina fiscale e commercio elettronico, Pagina 6

Tesi di Dottorato

Dipartimento: istituto di diritto finanziario

Autore: Cristiano Garbarini Contatta »

Composta da 306 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5042 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 26 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.