Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Love story. Appunti di una storia del gossip in Italia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 I� CAPITOLO Love story tra Storia, Sociologia e Letteratura Gli amori. Non c�� argomento pi� appetitoso, pi� succulento, per divertirsi alle spalle degli altri distraendosi dalle spesso poco allegre, vicende quotidiane. �Raccontami i tuoi amori, Jacques!�, invoca il padrone di �Jacques il fatalista�, di Denis Diderot, ogni volta che il suo servo si abbandona a discorsi troppo seri e filosofici per rendere sopportabile quel lungo viaggio che i due compiono insieme non si sa perch�, verso non si sa dove e che assomiglia tanto alla vita di ogni essere umano. 11 Il padrone preferisce divertirsi con il racconto degli amori del suo servo Jacques. Come quell�altro padrone, il pubblico dei lettori, che mostra di appassionarsi alle love story dei personaggi conosciuti. Una passione quella del pettegolezzo cartaceo e non, trasversale ad ogni ceto sociale e intellettuale. Naturalmente c�� modo e modo di interessarsi degli amori altrui, dei fatti degli altri in generale. Gli intellettuali, non ammetterebbero mai, mentendo, una propensione al pettegolezzo, alla malignit�, allo scandalismo, considerata, anzi prerogativa dei 11 M.Bonfantini, E.De Ehrenstein-Rouvroy, Anthologie et Histoire de la Litt�rature fran�ais, G.B. Petrini, Torino 1972, pag. 316

Anteprima della Tesi di Santino Fiorillo

Anteprima della tesi: Love story. Appunti di una storia del gossip in Italia, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Santino Fiorillo Contatta »

Composta da 236 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6444 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.