Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La comunicazione come leva del successo aziendale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

17 1.2 La “gerarchia dei sistemi” di Boulding Uno dei sostenitori più convinti di Bertalanffy, e un grande autore della teoria generale dei sistemi, è stato l’economista americano Kenneth Boulding 28 . Boulding concettualizzò le scienze come una gerarchia ordinata di sistemi. Oggi la gerarchia dei sistemi di Boulding è comunemente usata per spiegare i concetti principali della teoria dei sistemi. La gerarchia è organizzata secondo livelli di complessità e inclusività. Comincia con i sistemi più semplici e diventa via via più complessa a mano a mano che si sale di livello. All’interno della gerarchia tutti i sistemi di ordine inferiore sono contenuti in sistemi di ordine superiore; o viceversa, ciascun sistema di ordine superiore contiene sistemi di ordine inferiore. Pertanto, nel salire la gerarchia, ciascun livello contiene alcune caratteristiche dei livelli inferiori ma ciascun livello superiore possiede anche caratteristiche assolutamente uniche, che non hanno niente a che fare con i livelli inferiori. Questo significa che le teorie riguardanti i livelli inferiori possono essere applicate ai livelli superiori ma non viceversa. È importante ricordare che le teorie delle organizzazioni basate soltanto su modelli di sistemi di ordine inferiore non possono illuminarci granché sull’unicità dei sistemi di ordine superiore. Il diverso punto di vista con cui si guarda alle organizzazioni, pertanto, dipende dalle esperienze e dalle percezioni di chi osserva. 28 K.BOULDING, General System Theory – The skeleton of science, in Management Science, 2, pp. 197-208, 1956.

Anteprima della Tesi di Mirko Santone

Anteprima della tesi: La comunicazione come leva del successo aziendale, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Mirko Santone Contatta »

Composta da 258 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 14783 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 27 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.