Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La circolazione dei beni culturali nella Comunità europea

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo 1.1 LA TUTELA DEI BENI CULTURALI NEL DIRITTO INTERNAZIONALE SOMMARIO: 1. Premessa generale. 2. Le disposizioni internazionali di tutela. Cenni. 3. La Convenzione dell’UNESCO del 14 novembre 1970. 3.1. segue: Gli obblighi di restituzione e la tutela dell’acquisto in buona fede. 4. La Convenzione UNIDROIT del 24 giugno 1995. 4.1. segue: La restituzione dei beni rubati e l’equo indennizzo. 4.2. segue: Il ritorno dei beni illecitamente esportati. 4.3. segue: La questione relativa alla giurisdizione. 1. - Premessa generale L’accresciuta consapevolezza del valore universale del patrimonio culturale, ha dato origine, soprattutto nella seconda metà del secolo scorso, ad un’attiva produzione normativa, sia all’interno dei singoli Stati sia a livello internazionale. L’evoluzione delle norme in materia di circolazione di beni culturali è caratterizzata dalla ricerca di un difficile equilibrio, tra l’esigenza di salvaguardia e di protezione del patrimonio culturale nazionale e l’opportunità di favorire l’eliminazione degli ostacoli agli scambi. Nell’ordinamento interno di ogni singolo Paese sono presenti norme dirette a proteggere il patrimonio artistico e storico che agiscono, sia sulla determinazione del regime della proprietà, sia sul sistema di controllo all’importazione ed all’esportazione. Ma la necessità di una cooperazione tra gli Stati, sancita dall’elaborazione di norme internazionali in questo settore, trae origine proprio dall’insufficienza

Anteprima della Tesi di Claudia Meneghin

Anteprima della tesi: La circolazione dei beni culturali nella Comunità europea, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Claudia Meneghin Contatta »

Composta da 168 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7019 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 30 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.