Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La bancassicurazione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 2. Nuovi scenari competitivi. Cambiamenti strutturali e normativi L’evoluzione del mercato finanziario è caratterizzata da un susseguirsi accelerato di eventi e cambiamenti di notevole importanza. La molteplicità dei fattori che vi contribuiscono ne rende problematica l’analisi. Semplificando è possibile distinguere tra cause endogene e cause esogene. Tra le prime vanno raggruppati gli stimoli interni ai settori cioè quelle modificazioni organizzative e legislative che hanno caratterizzato gli ultimi decenni del secolo scorso. Tra le cause esogene, invece, vanno ricondotti i principali megatrends di sviluppo sociale. Di semplice identificazione questi ultimi poiché si sostanziano principalmente nelle conseguenze dell’evoluzione demografica 8 . Il progressivo allungamento della speranza di vita rende lecito ipotizzare, per un futuro abbastanza prossimo, una società di anziani con nuove esigenze da soddisfare. La crisi del sistema pubblico previdenziale, accompagnata da una diminuzione della propensione al risparmio da parte delle famiglie, incide sull’atteggiamento della collettività verso la previdenza integrativa per i bisogni futuri 9 . 8 Si stima che nel 2025 in Itali le persone con più di sessanta anni saranno il 26,8% della popolazione mentre in Germania oltre il 31% (fonte: Associazione internazionale per gli studi di economia assicurativa) 9 Negli anni settanta e nei primi anni ottanta, un’ingente quota del risparmio delle famiglie affluiva alle banche che, a loro volta, sottoscrivevano titoli pubblici. A seguito però dell’inflazione che caratterizzava l’economia italiana in quel periodo, i risparmiatori hanno acquistato una maggiore sensibilità ad evitare il fenomeno dell’erosione monetaria divenendo più oculati nella gestione del risparmio. Emerge la figura del risparmiatore attivo, in grado di

Anteprima della Tesi di Arianna Conti

Anteprima della tesi: La bancassicurazione, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Arianna Conti Contatta »

Composta da 167 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 14204 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 24 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.