Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Comunicazione istituzionale e utenza: dall'estraneità alla familiarità dell'istituzione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

un canale e un codice condivisi col ricevente, può ricevere dal destinatario un feedback 1 comunicativo. La comunicazione è culturalmente modellata in un ambito culturale definito, in cui gli aspetti di contenuto e quelli di relazione vengono determinati secondo una codificazione ed una simbologia accettata e condivisa. 1.1 I presupposti fondamentali della comunicazione Ogni comportamento è comunicazione. Ogni comunicazione è comportamento Il significato della comunicazione è nel responso che se ne ottiene. La mappa non è il territorio. Secondo la Programmazione Neurolinguistica 2 , ogni essere umano costruisce all’interno della propria mente “una mappa, una rappresentazione del mondo”, sulla base delle sue personali esperienze. La realtà circostante, quella condivisa da tutti, che nella 1 Feedback è un segnale di ritorno dal ricevente all’emittente, che consente a quest’ultimo di verificare che il suo messaggio è arrivato e di prevederne il seguito. Può implicare assenso, dissenso, rifiuto, non comprensione, emotività, ecc. 2 PNL Programmazione Neurolinguistica è una Neuro scienza americana che studia il comportamento dell’uomo e in particolare studia la strutturazione e l’organizzazione dei processi interni e dei comportamenti

Anteprima della Tesi di Bice Tarantini

Anteprima della tesi: Comunicazione istituzionale e utenza: dall'estraneità alla familiarità dell'istituzione, Pagina 9

Diploma di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Bice Tarantini Contatta »

Composta da 316 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4637 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 27 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.