Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Sviluppo di un tool per la gestione di reti locali basato su Snmp

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 Cap. 2 SNMP: Simple Network Management Protocol 2.1 Cenni storici Dalla nascita del TCP/IP nel 1969 e per molti anni a seguire non venne dato gran credito al problema del network management. L’unico strumento utilizzato fu l’Internet Control Message Protocol (ICMP) che consentiva lo scambio di messaggi di controllo tra gli apparecchi di rete. La funzione dell’ICMP più nota è echo request/echo reply che consente di testare la connessione tra due nodi. L’applicazione basata su tale funzione tuttora più usata è sicuramente PING (Packet Internet Groper) che consente, tra le altre cose, di verificare la raggiungibilità di un’interfaccia fisica della rete e monitorare il round trip time nonché la percentuale di pacchetti persi. Alla fine

Anteprima della Tesi di Alessandro Bertela'

Anteprima della tesi: Sviluppo di un tool per la gestione di reti locali basato su Snmp, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Alessandro Bertela' Contatta »

Composta da 131 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1145 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.