Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Sviluppo di sistemi locali d'imprese basati sull'information and communication technology: il caso Euro Sistemi S.r.l.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo I: I sistemi locali di imprese e le dinamiche distrettuali 1.3. Il sentiero della Specializzazione produttiva Le dinamiche distrettuali consentono alle imprese di gestire le relazioni verticali in maniera più flessibile, infatti, nel processo di minimizzazione dei costi di transazione, le relazioni verticali rappresentano una valida alternativa all’integrazione (Gobbo ’89). I distretti possono essere considerati sotto l’aspetto dell’aggregazione geografica d’impresa o come aggregazione produttiva, centralizzando l’organizzazione della produzione. I numerosi studi che hanno osservato le realtà distrettuali evidenziano: ™ Una marcata divisione del lavoro tra imprese che lo costituiscono. All’interno del distretto prevalgono imprese di piccola e media dimensione, caratterizzate da una struttura gerarchica semplice e da stretti rapporti di interrelazione non formalizzati (cioè non articolati in contratti specifici) e funzionali ad una determinata divisione del lavoro; ™ Nel prevalere di una struttura di relazioni in cui cooperazione e concorrenza coesistono; ™ Nell’esistenza di economie esterne di agglomerazione dovute alla concentrazione geografica cioè a quell’insieme di fattori ambientali che rendono possibile la minimizzazione dei costi di transazione. La piccola impresa specializzata e flessibile, intesa come impresa capace di adattare la struttura organizzativa complessiva ai cambiamenti che intervengono nelle condizioni di domanda e offerta, si contrappone alla grande impresa integrata. I vantaggi conseguenti allo sfruttamento delle economie esterne di agglomerazione proprie dei distretti industriali e delle aree di specializzazione sono stati comparati a quelli derivanti dalle economie di scala da integrazione caratteristici delle grandi dimensioni (Gobbo, 1989).

Anteprima della Tesi di Mattia Siynardi

Anteprima della tesi: Sviluppo di sistemi locali d'imprese basati sull'information and communication technology: il caso Euro Sistemi S.r.l., Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Mattia Siynardi Contatta »

Composta da 124 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1346 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.