Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La società multietnica

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Stati ove la presenza di un gruppo unico è dominante, si denota una certa stabilità, ne sono esempio i Paesi Scandinavi come la Svezia ecc. Ma, la risposta alla domanda posta in precedenza, diventa difficile se si pensa alla situazione politica internazionale che, con i grandi flussi migratori, da una parte all’altra del globo terrestre, ha determinato la mescolanza di culture e, la conseguente difficoltà nell’identificare il soggetto ora fedele al suo gruppo etnico, ora fedele allo Stato-Nazione. Lo studioso Walzer al riguardo ritiene, realisticamente, possibile la doppia identificazione anche, e soprattutto, per il futuro. (4) Infatti, questa doppia identificazione esprimerebbe la duplice esigenza degli individui di affermare le differenze e, contemporaneamente di condividere una vita economica e politica comune, agli altri. Questo, alla fine, identificherà per esempio, come italo-europeo, afro- italiano, magrebino-italiano ecc. Il trattino che sottolinea il legame diventerà alla fine segno di connotazione per il soggetto che sarà legato ad una doppia fedeltà come lo stesso Walzer ha proposto. (4) M. Walzer, Che cosa significa essere americani, Il Mulino, Bologna 1992.

Anteprima della Tesi di Felice Giovanni Celoro

Anteprima della tesi: La società multietnica, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Felice Giovanni Celoro Contatta »

Composta da 73 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8550 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.