Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gli sponsalia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 politico ed economico delle classi più abbienti che, avendone piena consapevolezza, non consentono che il loro destino venga deciso da libere scelte individuali, fondate sulla reciproca simpatia o sull’attrazione fisica. Poco o nulla si sa, invece, degli usi matrimoniali della gente comune, dei liberti, dei servi della gleba e dei contadini dell’antica Roma, i cui matrimoni non coinvolgevano né questioni di potere né problemi patrimoniali, e dei quali non è rimasta sostanzialmente traccia. Da molti segni, tuttavia - e in particolare dall’elevato numero di coloro che venivano chiamati illegittimi in quanto figli di genitori non formalmente sposati -, appare che prevalesse spesso un matrimonio di fatto, senza particolari ritualizzazioni e dunque senza specifiche forme di sponsali.

Anteprima della Tesi di Delia Denaro

Anteprima della tesi: Gli sponsalia, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Delia Denaro Contatta »

Composta da 123 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2854 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 21 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.