Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La gestione dei talenti: approcci aziendali e prospettive individuali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Primo Capitolo: Spazio al Talento 3 1.1 IL RUOLO STRATEGICO DELLE RISORSE UMANE Gli anni '90 sono stati scenario di importanti cambiamenti nel significato della Gestione delle Risorse Umane. La scelta del termine è essa stessa testimonianza dell'avvenuto mutamento: l'accezione non rimanda più, come accadeva riferendosi alla funzione semplicemente con il termine "Personale", all'immagine di operazioni amministrative inerenti all'inserimento, allo sviluppo, alla ricompensa e all'uscita delle persone in azienda. L'espressione Gestione delle Risorse Umane (GRU) è essa stessa evocativa di un nuovo ruolo strategico assegnato alla funzione, sempre più riconosciuta come una dimensione critica del vantaggio competitivo dell'organizzazione [Beer, 1984]. Nel corso degli anni la GRU ha subito profonde trasformazioni di ruolo. E' interessante capire quali sono state le spinte che hanno indotto i continui cambiamenti di significato, la futura configurazione della funzione GRU e gli eventuali ostacoli che si interpongono alla piena interpretazione del nuovo ruolo. 1.1.1 LE SPINTE AL CAMBIAMENTO La globalizzazione, la sempre più accesa competizione e la continua evoluzione della tecnologia sono le ragioni principali che hanno causato una progressiva trasformazione della Gestione delle Risorse Umane. Essa è andata assumendo un più significativo grado di importanza nel momento in cui le organizzazioni si sono trovate a fronteggiare la necessità di un allineamento interno di risorse e di funzioni [Schuler, 1989]: in concomitanza all'affermazione della rilevanza strategica della gestione del personale, si è imposta pertanto l'esigenza di una chiarificazione e di una ridefinizione dello status delle discipline e delle tecniche relative alla funzione stessa.

Anteprima della Tesi di Manuela Rognoni

Anteprima della tesi: La gestione dei talenti: approcci aziendali e prospettive individuali, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Manuela Rognoni Contatta »

Composta da 395 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 11973 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 82 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.