Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le organizzazioni non profit. Il caso polisportiva Paolo Poggi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 Come risultato di questo duplice conflitto (tra Stato unitario e Chiesa Cattolica e tra nuova elite nazionale e classe operaia), lo Stato Italiano ha assunto su di sé la responsabilità di soddisfare i bisogni collettivi dei cittadini e di aumentare il loro benessere o il benessere generale della collettività. Così, con un’equazione ritenuta quasi automatica nella mente di molti, bisogno collettivo corrisponde spesso ad intervento pubblico. Il trend storico dell’evoluzione italiano di sicurezza e protezione sociale è andato dunque nella direzione di limitare il ruolo delle organizzazioni private (e quindi anche delle non profit), integrandole quanto possibile dentro il contenitore nella Pubblica Amministrazione. Gli anni più recenti sembrano però mostrare un’inversione di questa tendenza; la cosiddetta “crisi fiscale dello Stato” ha spesso indotto la Pubblica Amministrazione ad affidare ad organizzazioni non profit la gestione di alcuni servizi, principalmente nell’area dei servizi sociali, ma in misura crescente anche in quella sanitaria. Molte delle organizzazioni, alle quali sono appaltati i servizi hanno una matrice cattolica; altre tuttavia, soprattutto quelle nate in epoca a noi più vicine sono l’espressione di una nuova consapevolezza laica della necessità di promuovere i valori dell’altruismo e della solidarietà.

Anteprima della Tesi di Davide Grilli

Anteprima della tesi: Le organizzazioni non profit. Il caso polisportiva Paolo Poggi, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Davide Grilli Contatta »

Composta da 249 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2894 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.