Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Relazioni sociali mediate dal computer: esaltazione ed emancipazione delle diversità nell'era della globalizzazione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

PREMESSA infine, all’inventore o, meglio, agli inventori della Rete che hanno cambiato la vita di milioni di persone senza, forse, neanche immaginare il successo e la portata delle applicazioni che da essa sarebbero scaturite. Ora, per scendere nello specifico di questo lavoro, utilizzerò un esempio paradossale e un pò fantasioso per una tesi di laurea, ma che aiuterà tutti noi a fissare l’attenzione sul nocciolo della questione…Poniamo il caso ipotetico di due giovani ragazzi che chiameremo fittiziamente Tizio e Ulisse (più avanti sarà chiaro il motivo di un nome così altamente simbolico) che, dopo aver passato buona parte delle loro vite nel medesimo contesto socio-culturale, facendo esperienze parallele ed analoghe, si ritrovano a dover affrontare un nuovo ambiente (magari per studio o lavoro), urbano e ricco di opportunità. Fino al momento in cui le loro esperienze si dividono a causa di un non meglio specificato problema che obbliga Ulisse a non poter continuare la sua vita sociale e quotidiana nella nuova realtà; egli è costretto a tornare per un lungo periodo al suo paese d’origine per poter risolvere i suoi problemi, Tizio, invece, rimane nella sua nuova città e comincia a fare tutta una serie di esperienze sociali, umane, culturali, in ambienti diversi come l’università, i locali pubblici, i centri culturali etc… Ora Ulisse si trova di fronte ad una scelta obbligata: concentrarsi sul suo problema e cercare di risolverlo per poter tornare al più presto alla sua nuova vita, impegnando tutto il periodo del ritorno a casa nelle sue cose, perdendo, di fatto, tutte le esperienze, le conoscenze e le opportunità che la città gli offre, oppure (ecco che entra in gioco la tecnologia come mezzo per superare barriere spazio-temporali, fisiche e culturali) scoprire le potenzialità di Internet e dell’uso sociale della rete, tuffandosi in questo mare di stimoli e connessioni e sfruttando in pieno una delle caratteristiche peculiari del nuovo medium digitale: conoscere persone, instaurare relazioni di vario genere, confrontarsi, insomma, facendo “esperienza” e recuperando il gap che lo

Anteprima della Tesi di Andrea Tagliaferri

Anteprima della tesi: Relazioni sociali mediate dal computer: esaltazione ed emancipazione delle diversità nell'era della globalizzazione, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Andrea Tagliaferri Contatta »

Composta da 259 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4730 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.