Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Glicosfingolipidi immunomodulanti: sintesi stereoselettiva di analoghi dell'agelasfina

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Il gruppo di ricerca, nell�ambito del quale ho svolto il mio lavoro di tesi, � impegnato da alcuni anni nello studio dei glicolipidi prodotti da poriferi provenienti dal Mar dei Caraibi, oltre che nella sintesi di analoghi dei glicolipidi naturali. Il lavoro finora svolto ha dimostrato che i poriferi sono una fonte di glicolipidi di grande interesse sia dal punto di vista della struttura che dell�attivit� biologica. Risultati recenti hanno evidenziato che le spugne dei generi Agelas, Plakortis e Axinella sintetizzano una grande variet� di glicosfingolipidi (GSL), ossia glicolipidi costituiti da una parte mono o oligosaccaridica e da una parte lipidica detta ceramide. Il ceramide � costituito da un amminoalcool a lunga catena, detto base sfingoide o base a lunga catena (LCB), e da un residuo di acido grasso unito tramite un legame ammidico alla base sfingoide. Le basi sfingoidi pi� comuni sono la sfingosina (1) negli animali superiori e la fitosfingosina (2) nelle piante.

Anteprima della Tesi di Teresa Petrosino

Anteprima della tesi: Glicosfingolipidi immunomodulanti: sintesi stereoselettiva di analoghi dell'agelasfina, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Farmacia

Autore: Teresa Petrosino Contatta »

Composta da 59 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2149 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.