Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Glicosfingolipidi immunomodulanti: sintesi stereoselettiva di analoghi dell'agelasfina

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

HO NH 2 OH C 11 H 23 HO NH 2 OH OH C 11 H 23 1 2 La porzione saccaridica � legata al ceramide tramite la funzione alcolica primaria della base sfingoide. Una classe di GSL, isolati da spugne marine del genere Agelas e Axinella, sono gli α-galattosil glicosfingolipidi (α-Gal-GSL), caratterizzati dalla presenza di un α-galattopiranosio come primo zucchero della catena saccaridica. Questa insolita caratteristica strutturale finora � stata riscontrata esclusivamente nei glicolipidi estratti da poriferi. Gli α -Gal-GSL provenienti dai poriferi hanno dimostrato un�interessante attivit� sul sistema immunitario: essi sono immunomodulanti, ossia sono in grado di stimolare o inibire la risposta immunitaria. L�attivit� immunomodulante � stata misurata mediante test

Anteprima della Tesi di Teresa Petrosino

Anteprima della tesi: Glicosfingolipidi immunomodulanti: sintesi stereoselettiva di analoghi dell'agelasfina, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Farmacia

Autore: Teresa Petrosino Contatta »

Composta da 59 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2148 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.