Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Dinamiche competitive e processi di internazionalizzazione. Il caso Serpone

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2.1.2. L’ export diretto Con tale forma l’impresa è direttamente partecipe nella fase di esportazione dei propri prodotti, questo le permette un maggiore controllo e quindi un maggiore potere discrezionale. In questa fattispecie l’operatore nazionale accentrerà la sua funzione commerciale incamerando da un lato i suddetti vantaggi,ma dovrà parimenti far fronte a oneri più gravosi dato il maggiore impegno che richiede l’esportazione diretta. Per poter attuare questa tipologia di internazionalizzazione, ci si può servire di diversi tipi di intermediari diretti 5 : a) l’agente, legato ufficialmente all’impresa da un contratto di agenzia,tratta la vendita nel paese estero. Può essere mono o plurimandatario,può avere o meno l’esclusiva di zona, oltre la vendita può svolgere altre funzioni quali la promozione e/o organizzazione della rete distributiva. Può essere anche custode della merce e acquistarne la proprietà. La sua retribuzione è a provvigione e non di rado l’impresa gli richiede la clausola “star nel credere”,la quale obbliga l’agente a garantire circa i pagamenti dei clienti esteri. b) il rappresentante, dipendente dell’impresa che agisce in nome e per conto della stessa. 5 G.F. CAMPOBASSO(2001),Diritto commerciale,UTET,TORINO.

Anteprima della Tesi di Michele Mocerino

Anteprima della tesi: Dinamiche competitive e processi di internazionalizzazione. Il caso Serpone, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Michele Mocerino Contatta »

Composta da 146 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3265 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 16 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.