Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Concussione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

pubblico agente. Deve ricorrere, quindi, l'intenzione del pubblico agente di realizzare un utile indebito, facendo ricorso ad un'attività di coazione idonea a vincere la resistenza della vittima, che viene piegata dalla forza della sopraffazione. Prima della riforma del 1990 la giurisprudenza era costretta, attraverso vere e proprie forzature interpretative, a dilatare l'ambito di applicazione della figura del pubblico ufficiale, pur di non lasciare impunite alcune condotte criminose che presentano tutti i caratteri del delitto di concussione. La pubblica funzione veniva intesa in senso lato comprendendo qualsiasi attività diretta a realizzare fini etico-politici della Pubblica amministrazione. In realtà al criterio teleologico costituito dal perseguimento di finalità pubblicistiche si faceva a volte ricorso per distinguere nell'ambito della funzione amministrativa la sfera pubblicistica dell'area privatistica e non, invece, per creare una linea di delimitazione interna tra la figura del pubblico ufficiale e dell'incaricato di pubblico servizio. Il rapporto tra funzione e servizio non si basa, infatti, sull'ormai tramontato rapporto gerarchico, ma sull'individuazione dei poteri specifici che contraddistinguono la pubblica funzione. La capacità di compiere opera di coazione, realizzando la condotta abusiva tipica del reato di concussione, non va rapportata alla natura dell'attività che il soggetto pubblico è istituzionalmente chiamato a svolgere, bensì collegata all'abuso del potere

Anteprima della Tesi di Rosaria Brugaletta

Anteprima della tesi: Concussione, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Rosaria Brugaletta Contatta »

Composta da 107 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4673 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 25 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.