Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

MTV Italia: strategie di coinvolgimento dei giovani glocali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

artisti melodici in quanto rispondono maggiormente alle tendenze dominanti all’interno dei consumatori adolescenti. Allo stesso modo il senso di ribellione e la tendenza all’identificazione incidono sulla riflessione strategica dell’impresa che potrà lanciare prodotti innovativi e di non evidente utilità, sicura che questo gruppo di consumatori li valuterà attentamente prima di escluderli. Esistono anche in questo caso diversi esempi di prodotti giovanili originali e che sono stati immessi sul mercato senza che le aziende fossero sicure del successo del prodotto: le mascherine di ricambio per i cellulari Nokia rappresentano forse il caso più lampante. Si tratta di prodotti la cui utilità non è subito evidente in quanto non aggiungono nulla all’utilità funzionale di un cellulare; tuttavia il loro successo può essere fatto risalire al desiderio dei giovani di personalizzare un oggetto il cui uso non è esclusivo di questo segmento. I giovani possiedono, poi, la caratteristica di segmento rilevante grazie alla crescente disponibilità di denaro di cui hanno iniziato a godere nei decenni successivi al secondo dopoguerra. Secondo uno studio condotto da S. Frith è stato a partire dalla fine degli anni ’60 che le industrie si interessarono a questo gruppo di individui grazie ad un miglioramento generalizzato delle condizioni di vita dei cittadini, soprattutto nelle economie maggiormente industrializzate. Per questo segmento iniziarono ad essere introdotti diversi prodotti di consumo, a cominciare dal vestiario adattato al loro stile di vita e diverso da quello dei loro genitori (Frith, 1982). Trasposto sul versante audiovisivo si può quindi affermare che le tv giovanili fanno parte dell’attenzione posta dal mercato a questo gruppo di consumatori. Nel cercare di capire quali generi potessero intrattenere maggiormente gli adolescenti di fronte al teleschermo è stato subito evidente che la musica dovesse fungere da elemento trainante in quanto è il consumo con il quale si identifica immediatamente ed intuitivamente questo

Anteprima della Tesi di Massimo Suraci

Anteprima della tesi: MTV Italia: strategie di coinvolgimento dei giovani glocali, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Massimo Suraci Contatta »

Composta da 365 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5560 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 29 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.