Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Domotica: prospettive di diffusione e impatti di una possibile rivoluzione e il punto di vista delle aziende

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

- l’allarme antifurto, programmato in modo da avvertire della presenza di un estraneo attraverso l’utilizzo di un sensore e, automaticamente, attivare una sirena e la partenza della selezione di un numero telefonico programmato, è un altro esempio di un impianto automatico al quale siamo abituati. Il passo in più che fa la domotica è quello di spingere in avanti questi automatismi e integrarli tra di loro: solo così si può passare da un impianto automatico ad uno domotico. Le origini della disciplina della domotica vengono fatte risalire agli anni settanta con la nascita di sistemi specifici per una sola funzione, ciascuno dotato di una propria tecnologia e di una propria tipologia istallativa. Per citare un esempio, il controllore di luci che consente di programmare “scenografie” di livelli luminosi corrispondenti a diverse situazioni. Queste installazioni erano però viziate da vari inconvenienti consistenti nella mancata integrazione istallativa delle funzioni e nell’assenza di un livello superiore di coordinamento e di programmazione, nonché nella mancata garanzia di affidabilità degli impianti tradizionali. Per ovviare a questi inconvenienti si misero a punto i primi sistemi integrati in cui un calcolatore al centro della casa estendeva il controllo negli angoli più remoti. Da qui la domotica come tecnica che studia l’automazione degli oggetti del vivere quotidiano attraverso l’integrazione in un unico sistema a controllo centralizzato dell’illuminazione, del divertimento, della sicurezza, delle telecomunicazioni, del riscaldamento, dell’impianto d’aria condizionata e più in generale di qualsiasi componente della vita quotidiana. In una casa moderna esistono molteplici impianti:

Anteprima della Tesi di Giuliana Toppi

Anteprima della tesi: Domotica: prospettive di diffusione e impatti di una possibile rivoluzione e il punto di vista delle aziende, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Giuliana Toppi Contatta »

Composta da 260 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7073 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 19 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.