Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Lontano da Hollywood: il caso Fandango. Un modo di produzione del cinema italiano.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

riproporre quel sistema integrato di “produzione-distribuzione-esercizio” che ha reso grande il cinema statunitense. La lungimiranza dei Lombardo e dei Gualino colloca l’apogeo delle rispettive società intorno agli anni Cinquanta, nell’immediato dopoguerra, quando gli Americani arrivano a Roma per fare di CINECITTÀ una seconda Hollywood. All’epoca del massimo splendore, in Italia, non esistono degli scritti che raccolgano testimonianze puntuali sull’attività delle due Case. A partire dalla metà degli anni Settanta, in letteratura appaiono i primi studi organici sulle case di produzione italiane che – non sempre – hanno superato l’occasionalità dei contesti in cui sono state proposte. Tra i più significativi risultano due volumi editi in occasione dell’ottantesimo anniversario della TITANUS e del cinquantesimo anno dalla fondazione della C.I.C. LUX. Sulla Casa creata da Gustavo Lombardo, sono stati raccolti i contributi di quanti vi hanno lavorato, le interviste dell’epoca al fondatore, alcuni suoi articoli pubblicati dalla rivista Lux, e una ricca filmografia; questo lavoro è l’unico dedicato alla casa napoletana che permetta di conoscerne – concretamente – il modo di produzione. Inoltre, il «Festival International du Film de Locarno» (in Svizzera), nel 1984, ha dedicato una rassegna “filmografica” alla C.I.C. LUX; in tale occasione, è stato pubblicato un volume a cura di Alberto Farassino e Tatti Sanguineti, che ha permesso di ricostruire la struttura di quest’altro «Studio» – partendo dai contributi degli stessi curatori, di Renato Gualino e di Jean Gili. Il panorama produttivo italiano, dallo splendore degli anni Cinquanta, si è andato modificando, spingendosi verso una produzione più

Anteprima della Tesi di Fabiana Di Verniere

Anteprima della tesi: Lontano da Hollywood: il caso Fandango. Un modo di produzione del cinema italiano., Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Fabiana Di Verniere Contatta »

Composta da 242 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 42569 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 32 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.