Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Peer-to-Peer e la rivoluzione della network society

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

17 gerarchia basata sulle caste; le persone che partecipano all’intelligenza collettiva preservano la propria individualità arricchendola grazie ai continui contatti e scambi stabiliti con la comunità, che permettono un processo di apprendimento continuo, per cui l’individuo è in una costante metamorfosi. Ma d’altra parte nell’intelligenza collettiva non vige l’anarchia, poiché i membri si confrontano costantemente sugli obiettivi da perseguire, sul linguaggio, sui valori, sull’organizzazione, sulla propria storia. «Questo progetto comporta un nuovo umanesimo che include e amplia il “conosci te stesso” in direzione di “impariamo a conoscerci per pensare insieme” […], si passa dal cogito cartesiano al cogitamus» 28 . Si costituirebbe un’agorà fondata sullo scambio di informazioni e competenze, per aiutare a gestirsi nel flusso di saperi diversi, sulla discussione collettiva di attività, informazioni, avvenimenti, per la costruzione sociale del senso. 28 P.Lévy, op.cit.

Anteprima della Tesi di Danilo Vaccari

Anteprima della tesi: Il Peer-to-Peer e la rivoluzione della network society, Pagina 16

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Danilo Vaccari Contatta »

Composta da 189 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6429 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.