Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Peer-to-Peer e la rivoluzione della network society

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 La tecnologia occupa un ruolo primario nel cambiamento sociale, non nella sola dimensione tecnologica o comunicativa, ma ad un livello più profondo, nel livello più intimo della persona e della sua società: il suo corpo. «I nuovi media, le nuove tecnologie con cui amplifichiamo ed estendiamo noi stessi costituiscono una sorta di enorme operazione chirurgica collettiva eseguita sul corpo sociale […] Quello che cambia è l'intero sistema» 10 . «Ogni estensione tecnologica cui facciamo posto si comporta come una sorta di arto fantasma, mai del tutto integrato nelle funzioni fisiologiche o mentali, ma neanche completamente estraneo alla nostra formazione psicologica» 11 . È proprio agendo sui processi psicosensoriali, inserendosi e modificando gli schemi mentali dell'individuo, e di conseguenza a livello macroscopico mutando la sua società, che la tecnologia plasma la visione della realtà. Con l'emergere di una ogni volta nuova tecnologia si presenta un succedersi di realtà: da quella plasmata dall'alfabeto, poi dalla stampa, dal telegrafo, dal cinema, dal telefono, dalla radio, dalla televisione ed ora dalle reti informatiche. Ogni visione della realtà è mantenuta dal suo peculiare paradigma sociale, da quello culturale, da quello economico e politico, ma non solo: essa è caratterizzata e basata anche sul suo fondamentale medium di comunicazione. Così ogni esistente visione della realtà viene accelerata e messa in crisi dalla nuova tecnologia - dal nuovo medium emergente - fino a quando non ne scaturisce una realtà riplasmata da quel nuovo medium. 10 M.McLuhan, Gli strumenti del comunicare, Arnoldo Mondatori Editore, Milano, 1990 11 D. de Kerckhove, op. cit.

Anteprima della Tesi di Danilo Vaccari

Anteprima della tesi: Il Peer-to-Peer e la rivoluzione della network society, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Danilo Vaccari Contatta »

Composta da 189 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6428 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.