Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La Miga e la risoluzione delle controversie

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 CAPITOLO I La Banca Mondiale 1. Istituzione Banca Mondiale La Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo Sviluppo fu costituita, a seguito della conferenza di Bretton Woods, nel luglio 1944 insieme al Fondo Monetario Internazionale (FMI). L'accordo internazionale recante lo Statuto della Banca entro' in vigore il 27-12-1945. La Banca iniziò le sue attività il 25-06-1946 e divenne un'agenzia specializzata delle Nazioni unite nel 1947. La sua sede è a Washington, capitale dello Stato membro detentore della quota più alta di partecipazione 3 . I fini originari e statuari della Banca sono, per un verso, di contribuire alla ricostruzione delle economie danneggiate dalla seconda guerra mondiale e, per altro, quello di promuovere lo sviluppo economico degli Stati membri, in particolare di quelli meno avanzati. È quest'ultimo lo scopo unico oggi di fatto perseguito, sia attraverso garanzie miranti a facilitare gli investimenti privati, sia attraverso l'uso di fondi propri. 3 Cfr. C. Gutt « Les accord de Bretton Woods et les institutions qui sont issues » Rec des Cours 1948, pp. 67-165.

Anteprima della Tesi di Raffaele Laugelli

Anteprima della tesi: La Miga e la risoluzione delle controversie, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Raffaele Laugelli Contatta »

Composta da 103 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2679 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.