Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La sfida del terzo settore tra stato e mercato

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 che attivano al loro interno innovazioni gestionali di tipo organizzativo, relazionale e di processi produttivi; innovazioni nei modelli economici, perché si basano sulla domanda dell’utenza e perché si prefiggono non il massimo profitto col minimo dei costi, ma il benessere sociale degli individui, istaurando relazioni fiduciarie, offrendo servizi di qualità, garantendo impegno costante e operando per il contenimento dei costi. Sta sempre più diffondendosi nella società civile la consapevolezza che metodi efficienti non equivalgono necessariamente a buone decisioni: una società può produrre oggetti di straordinaria qualità, in tempi frazionali e a minimi costi, ma questi oggetti possono anche non rappresentare la scelta migliore per gli obiettivi della società stessa (G.Lo Martire 1999).

Anteprima della Tesi di Nadia Citarella

Anteprima della tesi: La sfida del terzo settore tra stato e mercato, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze dell'Educazione

Autore: Nadia Citarella Contatta »

Composta da 199 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3964 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.