Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'uso di posture corrette e posizioni adeguate nella gestione complessa ed articolata delle paralisi cerebrali infantili

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

soluzioni più economiche ed adeguate ai problemi che le interazioni con i contesti (famiglia, scuola, società, ecc.) gli pone, deve esserci anche la ricerca di un corretto assetto posturale all’interno di posizioni adeguate realizzate con il corretto uso degli ausili come parte integrante del progetto per permettere la soluzione dei problemi posturali e la formulazione di adeguati problem solving. La postura assisa raggiunta con l’ausilio di un seggiolone ortopedizzato, da una parte può dare una risposta ai problemi di assetto posturale mancante di un bambino con tetraplegia spastica, ma contemporaneamente dà la possibilità di proporre un adeguato apprendimento della scrittura e della lettura, in sintonia con un percorso scolastico. Questo capitolo, quindi, è stato ideato e realizzato come una guida relativa agli ausili per la stazione eretta e la posizione assisa, non una semplice guida ma una guida per… . Lo schema, del tutto originale, utilizzato nei paragrafi successivi, in modo particolare negli ultimi tre paragrafi, è frutto dell’esperienza e di un approccio “problematico” agli ausili all’interno della metodologia del Problem Solving.

Anteprima della Tesi di Luigi Di Prisco

Anteprima della tesi: L'uso di posture corrette e posizioni adeguate nella gestione complessa ed articolata delle paralisi cerebrali infantili, Pagina 9

Laurea liv.I

Facoltà: Medicina e Chirurgia

Autore: Luigi Di Prisco Contatta »

Composta da 155 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8861 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 16 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.