Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il mobbing

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

20 la fase sei che realizza l’esclusione della vittima dal mondo del lavoro tramite dimissioni volontarie, licenziamento o pre- pensionamento. Contestualmente allo svilupparsi delle varie fasi del mobbing lavorativo si sviluppa inoltre, secondo Ege, anche il mobbing tra le mura domestiche, il c.d. doppio mobbing, ossia quell’insieme di vessazioni che la vittima subisce dalla propria famiglia e/o dagli amici in aggiunta alle persecuzioni lavorative. Succede, infatti, molto spesso che il mobbizzato tenda a sfogare le frustrazioni e la rabbia accumulate sul luogo di lavoro nella propria cerchia familiare ed amicale. Gli studi più recenti sul mobbing si sono concentrati in particolare sull’individuazione delle categorie dei soggetti a rischio nonché nella ricerca delle cause e delle possibili soluzioni da approntare contro il fenomeno.

Anteprima della Tesi di Marco Francesco D'Alò

Anteprima della tesi: Il mobbing, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Marco Francesco D'Alò Contatta »

Composta da 221 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 15384 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 42 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.