Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Un'altra politica? La politica al femminile

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

decisionale ed a livello degli enti locali) sia rintracciabile un modo specificamente femminile di fare politica e di affrontare le questioni politiche rispetto alle modalità attuate ed agite dai colleghi uomini. Nel secondo caso, partendo invece dai profondi cambiamenti storico-sociali-culturali che hanno caratterizzato l'Italia dal 1945 ad oggi, si è voluto verificare come e cosa è cambiato nel modo di fare politica attiva delle donne. Conseguentemente - e qui si affronta la parte relativa alla metodologia utilizzata al fine di costruire i campioni e di raccogliere i dati da elaborare- si è proceduto all'analisi di due campioni estratti dalla popolazione femminile eletta nei Consigli comunali della Provincia di Ravenna , prendendo in considerazione due periodi: quello relativo al decennio 1946-56 (campione 1) che ha visto l'ingresso delle donne nelle sedi decisionali istituzionali (nazionali e locali) ed il secondo relativo agli anni 1985-96 (campione 2), che ha assistito all'ingresso in politica di una nuova generazione di donne. I due campioni- che si è cercato di rendere il più possibile rappresentativi, nonostante le distorsioni provocate dalla mancanza di dati precisi o dall'indisponibilità delle stesse donne a sostenere l'intervista- sono stati analizzati per mezzo dell'intervista semi-strutturata, costruita sulla base di otto aree da indagare ed approfondire così organizzate: percorso politico; motivazioni all'impegno politico; impatto con l'ambiente del consiglio; problemi e contraddizioni incontrate; rapporto con i colleghi e le colleghe; percezione delle differenze nel modo di fare politica fra uomini e donne; rapporto fra vita privata-impegno politico; bilancio dell'esperienza. Dopo questa presentazione, si è proceduto all'elaborazione delle interviste che ha portato a conclusioni che da una parte hanno ampiamente sostenuto e verificato le ipotesi iniziali (scopi della ricerca) e dall'altra hanno arricchito ulteriormente il tema sul rapporto fra donne e partecipazione politica attiva nelle sedi

Anteprima della Tesi di Claudia Merighi

Anteprima della tesi: Un'altra politica? La politica al femminile, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Claudia Merighi Contatta »

Composta da 199 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5543 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 16 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.