Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I gruppi di società nel diritto tributario

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

combinazioni che individua gli aspetti distintivi del gruppo nella «direzione unitaria» o in una «sovrastruttura organizzata» di tipo decisionale (9) . In secondo luogo, è parimenti discusso il tema del rapporto tra le diverse forme di controllo e di collegamento, sia in riferimento alla normativa nazionale che a quella comunitaria. Ma il tema più discusso, almeno dal punto di vista della teoria generale del diritto, è quello concernente la possibilità di individuare nel gruppo un autonomo soggetto di diritto, ossia di ravvisare in esso, pur nel silenzio del legislatore, un centro unitario di imputazione di situazioni giuridiche, superando, in tal modo, il velo della personalità giuridica delle singole società (10) : il gruppo, infatti, è caratterizzato dalla contrapposizione tra l’azione economica e l’imputazione (9) Per le due tesi si confrontino: FERRI, Concetto di controllo e di gruppo, in Disciplina giuridica del gruppo di imprese, Atti del Convegno di Bellagio, 19-20 giugno 1981, Milano, 1982, p. 71 e ss.; JAEGER, I «gruppi» tra diritto interno e prospettive comunitarie, in Giur. Comm., 1980, I, p. 916 e ss.; CHIOMENTI, Osservazioni per una costruzione giuridica del rapporto di gruppo tra imprese, in Riv. Dir. Comm., 1983, I, p. 257 e ss.; A. PAVONE LA ROSA, Le società controllate – I gruppi, in Trattato delle società per azioni, diretto da G.E. COLOMBO e G.B. PORTALE, 2**, Torino, 1991, p. 600 e ss. (10) L’esperienza degli ordinamenti di common law ha dimostrato, infatti, la possibilità di una ricostruzione della soggettività del gruppo, seppure ai soli fini civilistici, come una realtà ulteriore rispetto al fenomeno economico ed alla singola soggettività giuridica delle società: VERRUCOLI, Il superamento della personalità giuridica delle società di capitali nella common law e nella civil law, Milano, 1962, p. 39 e ss. V. anche: SCHIANO DI PEPE, Il gruppo di imprese, Milano, 1990, p. 126 e ss.; SETTE, Dal gruppo di imprese all’impresa di gruppo, in Riv. Dir. Civ., 1988, I, p. 267 e ss.

Anteprima della Tesi di Giancarlo Dessi

Anteprima della tesi: I gruppi di società nel diritto tributario, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Giancarlo Dessi Contatta »

Composta da 248 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10018 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 15 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.