Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Pedagogia vocale e terapia riabilitativa nello specifico attorale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

l’esistenza del teatro su basi più solide che non il consumo di spettacoli. E’ in questo contesto che s’innesta la cura della vocalità artistica che pone in un continuo confronto diverse figure professionali, l’attore, il maestro di recitazione, il foniatra e il logopedista. Obiettivo comune è il raggiungimento di un livello artistico ottimale, il suo mantenimento, il suo recupero in caso di eventi patologici. Perché l’interazione tra questi operatori sussista è importante la presenza di due condizioni: 1) Esistenza di un linguaggio comune 2) Lavoro d’équipe già all’interno della scuola di teatro. Ciò non significa ridurre il lavoro artistico esclusivamente alla tecnica, anzi esso è anche tecnica, capacità, esercizio.

Anteprima della Tesi di Maria de Miranda

Anteprima della tesi: Pedagogia vocale e terapia riabilitativa nello specifico attorale, Pagina 10

Diploma di Laurea

Facoltà: Medicina e Chirurgia

Autore: Maria de Miranda Contatta »

Composta da 171 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5071 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.