Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Pedagogia vocale e terapia riabilitativa nello specifico attorale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

In pieno ‘800, infatti, gli studi pedagogici erano fondati principalmente su una base speculativo-filosofica, che partiva da una definizione dell’essenza dell’uomo secondo quelle che erano le semplici esperienze intuitive e casuali. Nel XX secolo, invece, con la nascita della pedagogia moderna, si arriva alla sistematizzazione dei dati anche di altre scienze, come sociologia, psicologia, antropologia culturale, organizzati metodicamente in esperienze e, quindi, verificati sperimentalmente. E’ in tale periodo che si afferma la pedagogia attivista, a fronte della rigidità della scuola istituzionale. Claparède (1873-1940) individua leggi fondamentali del comportarsi tra cui il bisogno che deve nascere nell’individuo, l’interesse e l’autonomia funzionale (capacità di reazioni adeguate ai bisogni); ribalta il processo educativo dall’acquisizione dei contenuti alla conquista delle capacità operative; Montessori sperimenta

Anteprima della Tesi di Maria de Miranda

Anteprima della tesi: Pedagogia vocale e terapia riabilitativa nello specifico attorale, Pagina 14

Diploma di Laurea

Facoltà: Medicina e Chirurgia

Autore: Maria de Miranda Contatta »

Composta da 171 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5070 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.