Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Evoluzione del trasporto aereo e accordi tra aerolinee: dalla deregolamentazione al dopo 11 settembre

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Il lavoro è organizzato in cinque capitoli. Nel primo capitolo si prende in considerazione l’evoluzione del settore del trasporto aereo statunitense analizzando in particolare ciò che ha comportato la deregolamentazione del settore. Ripercorrendone la storia a partire dalle sue origini, intorno alla metà degli anni Venti, se ne mostrano le tre fasi che lo hanno caratterizzato: una prima, corrispondente agli anni Venti e Trenta, caratterizzata da assenza di regolamentazione e quindi possibilità di entrata e uscita dal settore per tutte le aerolinee, senza alcuna imposizione in materia tariffaria e in termini di capacità offerta sulle rotte; una seconda fase, a partire dal 1938, corrispondente al ribaltamento di tale situazione avvenuto nell’istituzione del Civil Aeronautic Board, mediante il quale il Governo Federale impose ferree barriere ad una spontanea crescita del settore e l’introduzione di un rigido controllo sul settore; una terza fase il cui inizio è segnato dalla deregolamentazione introdotta nel 1978, che ha definitivamente riportato il settore ad un regime di laissez faire. Nel contesto statunitense verranno approfondite anche le più importanti politiche di mercato che i vettori hanno intrapreso a partire dagli anni Settanta (introduzione di particolari reti aeroportuali, i cosiddetti sistemi hub & spokes, di programmi di fidelizzazione dei passeggeri, di sistemi di prenotazione computerizzata) che sono poi state esportate nel resto del mondo e che hanno contribuito a determinare in seno al comparto un elevatissimo livello di concentrazione, realizzando condizioni oligopolistiche per soli sei o sette vettori. Sulla scorta dell’esperienza statunitense nel secondo capitolo è affrontata l’analisi del processo deregolamentativo dolce avviato nell’ambito dell’Unione Europea a partire dalla fine degli anni Ottanta e organizzato dalla Commissione Europea in tre Pacchetti di normative che hanno portato il mercato continentale da

Anteprima della Tesi di Luca Varriale

Anteprima della tesi: Evoluzione del trasporto aereo e accordi tra aerolinee: dalla deregolamentazione al dopo 11 settembre, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Luca Varriale Contatta »

Composta da 320 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6506 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 36 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.