Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

''Aggiornamenti Sociali'' 1950-1963: un percorso attraverso i cambiamenti politico-sociali negli anni della ricostruzione e del boom economico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

17 dell�anticomunismo il suo cavallo di battaglia, non limitandosi al piano strettamente dottrinale ma mobilitando le masse 9 . Aggiornamenti Sociali si rende perfettamente conto della necessit� di dare un apporto alla lotta anticomunista dell�intero mondo cattolico (gerarchia, DC, organizzazioni collaterali, quotidiani, riviste ecc.) 10 e lo fa studiando a fondo il partito comunista e i suoi �princ�pi dottrinali�. Nel primo numero della rivista, la redazione ci offre le cifre degli iscritti ai diversi partiti comunisti nel mondo; l�intento evidente � quello di presentare la consistenza dell�avversario da affrontare, tutt�altro che marginale. Il primo dato rilevante � quello che riguarda gli aumenti notevoli delle iscrizioni tra il 1947 e il 1949. Le ragioni di questi successi, individuate dalla rivista, variano da zona a zona: nell�Europa orientale gli iscritti sono aumentati di molto ma si dubita, giustamente, della spontaneit� di queste iscrizioni, in paesi dove il modello politico era stato imposto dall�URSS; nei paesi anglosassoni e scandinavi i partiti comunisti, per quanto ridotti nel numero di appartenenti, hanno trovato consensi per la partecipazione alle lotte resistenziali; in alcuni paesi asiatici (Indocina, Indonesia, Malesia) il comunismo si aggrappa allo spirito nazionalista di rivalsa contro i colonizzatori europei. C��, tuttavia, un elemento sempre presente in tutti i movimenti di ispirazione comunista: la propaganda. Essa fa in modo che tutti coloro che si trovino in condizioni di miseria, di difficolt�, di disagio economico e sociale, si rivolgano con fiducia ai movimenti comunisti nella speranza di un miglioramento. E� una realt� di cui non si pu� non tener conto, se si vuole dare una visione completa della societ�, come Aggiornamenti Sociali intende fare. 8 Vedi A. CANAVERO, I cattolici nella società italiana. Dalla metà dell’800 al Concilio Vaticano II, La Scuola, Brescia 1991, pp. 260-264. 9 “La contrapposizione dunque assume i caratteri di un conflitto religioso e di civiltà che sovrasta qualsiasi dimensione puramente politica” sostiene Scoppola in AA.VV., Storia della Chiesa vol. XXIII, I cattolici nel mondo contemporaneo (1922-1958), Edizioni Paoline, Cinisello Balsamo 1991, p. 156. 10 Una rapida analisi sul collateralismo si trova anche in M. REINERI, Il colllateralismo democristiano, in AA.VV., La successione. Cattolici, stato e potere negli anni della ricostruzione, Edizioni Lavoro, Roma 1980, pp. 95-117.

Anteprima della Tesi di Alessandro Selmi

Anteprima della tesi: ''Aggiornamenti Sociali'' 1950-1963: un percorso attraverso i cambiamenti politico-sociali negli anni della ricostruzione e del boom economico, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Alessandro Selmi Contatta »

Composta da 334 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2936 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.