Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'impossibilità del negativo. Il problema del nichilismo in Fedor M. Dostoevskij

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 Breve storia del nichilismo Come si è potuto evincere dalle pagine precedenti, si rende necessario delineare una breve storia del nichilismo al fine di inquadrare correttamente il contesto in cui ci muoveremo. Con tutta l’estrema complessità della sua problematizzazione, il nichilismo è il varco che, nello stesso tempo in cui addita i confini che lo sostanziano, sprofonda le nostre menti in abissi che ci rimandano ai non-luoghi del pensiero, a un’impossibile quanto disperante stabilità dell'io. Quel che interessa è la possibilità di partire da orizzonti - è forse possibile affermare che il nichilismo è un orizzonte e un moltiplicatore di orizzonti, una curvatura, nello sguardo, della storia, della liquidità del tempo che fa svanire il senso, i sensi. Le origini del termine e primi sviluppi. E’ stato spesso rilevato, nei diversi studi sul nichilismo 1 , che le origini del termine vanno fatte risalire agli anni tra la fine del Settecento e gli inizi dell’Ottocento, quando nella filosofia tedesca si accesero le polemiche sul criticismo kantiano e sull’idealismo – ci si riferisce in particolar modo alla polemica tra Jacobi e Fiche, per cui il desolante paesaggio aperto dall’idealismo del secondo, in quanto erosione dell’esistenza della realtà esterna nell’esistenza dell’io, fa pronunciare al primo un’accusa di nichilismo –. Nonostante l’importanza di questi primi dibattiti, crediamo che sia possibile fare un passo avanti per 1 Cfr. Verra, Valerio, “Nichilismo”, in Enciclopedia del ‘900 – Treccani, vol. IV, 1979; inoltre Vercellone, Fedrico, Introduzione a Il nichilismo, Roma-Bari, Laterza, 1994

Anteprima della Tesi di Antonio Spinelli

Anteprima della tesi: L'impossibilità del negativo. Il problema del nichilismo in Fedor M. Dostoevskij, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Antonio Spinelli Contatta »

Composta da 266 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7065 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.