Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Leggo City in Metro. Viaggio nel fenomeno della free press

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

selezione del dato nel corso della sua trasformazione in informazione, […] costituisce la base del potere dell’informazione e di gran parte del potere della comunicazione. 48 Nell’era digitale, in uno scenario che vede mutare le regole e gli strumenti di partecipazione all’”agorà mediale”, il giornalismo deve ridefinire il suo ruolo, offrendo una rinnovata capacità di mediazione e trovando la sua ragion d’essere nell’utilità al lettore. 1.4 Mediamorfosi e Remediation Il contenuto di un medium è sempre un altro medium. Il contenuto della scrittura è il discorso, così come la parola scritta è il contenuto della stampa e la stampa quello del telegrafo Marshall Mc Luhan 49 La metamorfosi tecnologica sta cambiando il modo di fare giornalismo. Osservando il sistema dei media secondo una prospettiva non conflittuale, si allontanano le previsioni di “morte” della carta stampata, in favore di una ridefinizione delle sue funzioni e del suo ruolo. La visione dell’evoluzione dei media come un’ininterrotta catena di delitti è oggi superata dal concetto di riposizionamento continuo dei singoli strumenti comunicativi. Per questo motivo, si è affermato nell’ambito scientifico il principio della mediamorfosi 50 : Cioè della dipendenza sul piano evolutivo delle nuove forme dalle precedenti; dell’ininterrotto processo di adattamento di ogni forma mediale alle trasformazioni delle altre forme che coevolvono nello stesso ambiente; della diffusione dei tratti originari, che caratterizzano il dominio mediale, attraverso nuovi codici che consentano maggiori possibilità di sopravvivenza sul piano evolutivo. 51 Ogni medium, dunque, viene analizzato come parte di un unico sistema. Attraverso lo studio di questo processo ininterrotto di “mediamorfosi”, è possibile comprendere come i media tradizionali stiano mutando e come i linguaggi espressivi si stiano adattando. 48 Carboni, “Il giornalismo in età post-moderna”. Tecnologie, mercato, società e nuove forme di potere”, cit., p.83 49 M. McLuhan, Gli strumenti del comunicare, il Saggiatore, Milano, 1967, p.16 50 Cfr. R. Fidler, Mediamorfosi. Comprendere i nuovi media, tr.it a cura di R. Andò e A. Marinelli, Guerini e Associati, Milano 2000. 51 A. Marinelli, “I media a stampa e le tecnologie digitali: cronaca di una morte annunciata (e mai avvenuta)”, cit., p.47.

Anteprima della Tesi di Arianna Fabiana De Chiara

Anteprima della tesi: Leggo City in Metro. Viaggio nel fenomeno della free press, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Arianna Fabiana De Chiara Contatta »

Composta da 160 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 12493 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 52 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.