Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Uso di tecniche di motion detection per la video segmentazione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8Il presente lavoro, e` organizzato nel modo seguente: nel Capitolo 1 si presenta una breve introduzione al processo di Video Segmentazione Temporale. Nel Capitolo 2 vengono passati in rassegna alcuni modelli presenti in letteratura per il rilevamento di cambi di shot graduali e repentini, e per l’individuazione della motion. Nel Capi- tolo 3 viene definito un modello formale per la video segmentazione, con un cenno alla tecnica di Visione Attiva su cui esso si basa; infine viene descritto come l’algorit- mo MDA per l’individuazione della motion, implementato in questo lavoro di tesi, e` integrato nel sistema di video segmentazione. Nel Capitolo 4, viene presentato l’algo- ritmo MDA. Infine nel Capitolo 5, viene illustrata l’architettura del sistema di video segmentazione proposto, il suo funzionamento e una breve descrizione del database con cui il sistema interagisce. L’esame dei risultati conseguiti nel rilevamento degli shot-change ha provato la validita` dell’approccio seguito, incoraggiando a proseguire la ricerca sulla strada intrapresa.

Anteprima della Tesi di Luca Trani

Anteprima della tesi: Uso di tecniche di motion detection per la video segmentazione, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Luca Trani Contatta »

Composta da 123 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3134 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.