Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Comunicazione e gestione dei flussi audiovisivi digitali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

ottenere. La massima compressione si ottiene con scene con colori uniformi, mentre la riduzione non raggiunge valori elevati quando la scena contiene oggetti con molti dettagli. L’MPEG-2 sfrutta la codifica Interframe: i fotogrammi sono distinti in tre tipologie diverse: I-Frame: fotogrammi principali, di riferimento, di norma ogni 15 frames; grazie a questi si assicura che eventuali errori, nei passaggi da un fotogramma a quello successivo, non si propaghino lungo tutto il filmato. P-Frame: fotogrammi compressi con gli algoritmi di motion compensation e motion estimation che confrontano il frame corrente con l’I-Frame o con il P-Frame precedente, memorizzando solo le zone dell’immagine che sono differenti tra i due fotogrammi. B-Frame: fotogramma che prende come riferimento i due I-Frame precedente e successivo. Il livello di compressione è massimo. L’insieme di questi fotogrammi, di norma in gruppi di 15, viene chiamato GOP, Groups of Frames e risulta essere: I-B-B-P-B-B-P-B- B-P-B-B-P-B-B. Dopo l’ultimo B-Frame inizia un nuovo GOP con struttura identica. (Fig. 1.2) Fig. 1.2 – Il Group of Pictures Un’altra caratteristica dell’MPEG-2 è il VBR (bit-rate variabile) che permette di mantenere un flusso di dati medio abbastanza contenuto senza rinunciare alla qualità complessiva: il bitrate cambia in

Anteprima della Tesi di Luca Menozzi

Anteprima della tesi: Comunicazione e gestione dei flussi audiovisivi digitali, Pagina 6

Laurea liv.I

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Luca Menozzi Contatta »

Composta da 83 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2206 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.