Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Profili di gestione finanziaria delle imprese agricole

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione 5 Definite le linee generali di ciò che offre l’ambiente istituzionale, è sembrato opportuno, nel corso del terzo capitolo, focalizzare l’attenzione sul soggetto “impresa agricola” considerandone l’aspetto economico. Da subito è apparso evidente quanto lo scarso grado di educazione aziendale e di cultura ragioneristica incidano su questo genere di attività, che presenta indubbiamente dei caratteri distintivi rispetto ad altre. Il rischio biologico, intrinseco allo stato latente in qualsiasi attività agricola, n’è un carattere qualificante, che insieme ad altri pone l’impresa agricola tra le attività economico-produttive con il più alto grado di rischio. Diviene, pertanto, necessario per la determinazione dell’equilibrio economico-aziendale, considerare la profonda incertezza e la diffusa indeterminazione che caratterizzano i processi di misurazione economica e che si riflettono in una minore attitudine dell’impresa a permanere in condizioni di equilibrio, oggettivo e soggettivo. Infine, con il quarto capitolo, si vuole approfondire la gestione finanziaria delle imprese agricole e agroalimentari, poiché, oggi più che nel passato, una buona politica economica per il comparto agricolo deve sviluppare un sistema di finanziamento idoneo a far affluire a questo settore, capitali sufficienti per la realizzazione di investimenti di lungo periodo che permettano di conseguire performance economiche e di mercato capaci di sostenere una competizione di dimensioni globali. Diversi sono gli strumenti finanziari applicati o di cui si prospetta l’applicazione nel settore. Per quanto riguarda il finanziamento bancario, l’attenzione è rivolta al credito agrario agevolato, la cui recente riconfigurazione ha l’obiettivo di aumentare la possibilità di accesso al credito da parte di tutte le imprese e a sostenere la domanda di credito, attraverso il

Anteprima della Tesi di Anna Mazzaferro

Anteprima della tesi: Profili di gestione finanziaria delle imprese agricole, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Anna Mazzaferro Contatta »

Composta da 172 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5056 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.