Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le trasformazioni culturali e strutturali de ''L'Unità''

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 La crisi dei due grandi partiti storici e di massa, la DC e il PCI, sui quali per cinquant’anni si era poggiata la repubblica, è coincisa con l’affermarsi su scala regionale di altri partiti (la Lega Nord su tutti), con ripetute scissioni (dal PCI il PDS e PRC; dalla DC il PPI e il CCD e successivamente il CDU) e con l’inevitabile frantumazione della rappresentanza politica. L’esplosione del PCI ha allargato l’offerta giornalistica di sinistra: accanto all’Unità compariva in edicola “Liberazione”, quotidiano del PRC, senza contare “Il Manifesto” che da sempre è all’opposizione dell’opposizione. Insomma aumentava l’informazione di sinistra proprio in un periodo storico in cui la sinistra politica era in crisi e perdeva consensi. Il PDS avviava una stagione di ridefinizione del suo corpus politico e di ricollocazione nello scacchiere della politica, senza tracciare sin dall’inizio un percorso netto e preciso, ma balzando da un socialismo riformista d’ispirazione europea al vagheggiamento di un Partito Democratico sul modello statunitense ad un radicalismo antagonista. In tali contraddizioni politiche non poteva non trovarsi in confusione “L’Unità”, che cercava una sua posizione autonoma dal partito, assumendo spesso posizioni dirompenti, che finivano per disorientare il tradizionale lettore del quotidiano comunista senza riuscire ad attrarne di nuovi. Esemplare in questo senso la vicenda della testata e del colore. 3 Va inoltre considerato che, in seguito ad una grave crisi economica e a un periodo di austerity, il mercato pubblicitario si è contratto e i quotidiani hanno ridotto le vendite dopo il mini-boom degli anni ottanta. Come se non bastasse, l’affermarsi perentorio della televisione come strumento principe della comunicazione moderna e in particolar 3 Nel 1987 con la direzione di Gerardo Chiaromonte la testata de L’Unità passa da “Organo del PCI” a “Giornale del PCI” per cambiare ancora in coincidenza con il XX Congresso del PCI in “Quotidiano fondato da Antonio Gramsci”, in modo da “togliere il riferimento al Partito” secondo la voce del neo direttore Renzo Foa. Così anche la striscia d’inchiostro rosso sotto la testata è

Anteprima della Tesi di Luca Zanelli

Anteprima della tesi: Le trasformazioni culturali e strutturali de ''L'Unità'', Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Luca Zanelli Contatta »

Composta da 151 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1137 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.