Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Accertamento negoziale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

incertezza giuridicamente rilevante è la manifestazione, o meglio, la traduzione sociale del dubbio, ossia un conflitto tra apprezzamenti di due soggetti diversi che pongono in forse la esistenza o le modalità essenziali del rapporto e che rendono impossibile la realizzazione del valore giuridico fino a quando non intervenga un fatto capace di superare tale conflitto e di stabilire nella contrastante versione della realtà giuridica, la situazione giuridica vera. La eliminazione dell’incertezza richiede l’intervento di un mezzo formale e perciò oggettivo, capace di sostituirsi con i formali attributi della certezza alla situazione giuridica incerta. Infatti l’incertezza per il suo carattere oggettivo non può essere rimossa dalla mera conoscenza soggettiva: Alla incertezza nascente dal fatto oggettivo della contestazione della realtà giuridica, non può ovviare che altro fatto oggettivo, che abbia la forza di rendere inoperante la contestazione. Il fatto oggettivo al quale la legge riconosce una tale forza è l’accertamento, che si pone così tra gli strumenti tipicamente formali del diritto, in grado di imporsi ai soggetti della contestazione e di vincolarli al suo contenuto. 1 La situazione finale della certezza è essenzialmente oggettiva, ma ciò non significa che sia bandito ogni elemento di soggettività. Già la dichiarazione di accertamento, implica, costituendo essa un atto, necessariamente momenti soggettivi che sono necessari nell’attività che conduce il processo di accertamento e lo svolge al suo fine. L’aspetto soggettivo che è presente nel fenomeno dell’accertamento, cede tuttavia il posto all’aspetto oggettivo, che rappresenta così la nota fondamentale della categoria. 1 Carneluti – Teoria Generale Del Diritto, Roma 1951

Anteprima della Tesi di Antonio Di Lallo

Anteprima della tesi: Accertamento negoziale, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Antonio Di Lallo Contatta »

Composta da 44 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3035 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.